COME FUNZIONA IL SISTEMA DI ACCUMULO?


Le batterie di accumulo per gli impianti fotovoltaici permettono di immagazzinare l’energia prodotta in eccesso dal fotovoltaico e non consumata per poterla riutilizzare nei momenti in cui l’impianto non produce energia, come ad esempio di notte.

leonardo

  1. Il Leonardo PRO+ 2kW/3000/48 è progettato per accumulo di energia da impianti fotovoltaici esistenti, connessi alla rete (ON-GRID);
  2. Di giorno l'apparecchio è nello stato di BY-PASS, autoconsumo diretto + accumulo, l'impianto FV ON-GRID esistente alimenta direttamente l'utenza domestica e il Leonardo PRO+ 2kW/3000/48 utilizza il caricabatterie AC in maniera modulata, cercando di minimizzare e annullare la potenza immessa in rete;
  3. Di giorno l'eventuale ampliamento dell'impianto FV contribuisce ad una carica più rapida della batteria, ma non immetta mai energia in rete;
  4. in caso di batteria completamente carica il sistema di gestione non potrà più assorbire l'energia direttamente prodotta dall'impianto FV esistente, che sarà direttamente immessa in rete, modalità FEED-IN;
  5. Di notte, in assenza di potenza prodotta dall'impianto FV ON-GRID, si inizia a prelevare energia dalla rete, il convertitore passa dallo stato di INVERTER, erogando tutta la potenza richiesta dalle utenze;
  6. Sulla linea delle utenze, AC-OUT, l'energia sarà erogata con la seguente priorità degli ingressi: Autoconsumo diretto dai moduli FV ON-GRID > Accumulo da FV ampliamento > autoconsumo da accumulo in batteria > soccorso da rete AC-IN;
  7. L'energia rinnovabile è sempre utilizzata per l'alimentazione diretta del carico, solo l'eccesso viene utilizzato per la ricarica delle batterie;

schema accumulatori


 

QUANDO CONVIENE INSTALLARE LE BATTERIE DI ACCUMULO?


Essendo ormai finiti gli incentivi statali ed essendo stato chiuso il Quinto Conto Energia la vera convenienza di un impianto fotovoltaico sta nell’autoconsumo.

Se la famiglia sta fuori tutta la giornata e non ha la possibilità di utilizzare gli apparecchi elettrici durante le ore in cui l’impianto è in produzione, sarà costretta a farlo la sera acquistando l'energia fornita del gestore elettrico.

L’installazione di un sistema di accumulo consente di incrementare la quota di energia autoconsumata fino all‘ 80% della quota di energia generata, aumentando il valore di ogni singolo kWh prodotto con il sistema fotovoltaico.

In questo modo è possibile godere dei vantaggi dell’indipendenza energetica sfruttando l’energia prodotta contemporaneamente per l’autoconsumo e la ricarica delle batterie che andrete a utilizzare nelle ore notturne, e immettendo in rete solo l’energia che effettivamente non vi serve ricevendo per tale quota il contributo da parte del GSE.

Questo permette di ottenere il massimo rendimento dall’investimento fatto per il fotovoltaico e azzerare realmente le proprie bollette.

 

QUESTO SISTEMA E' COMPATIBILE CON QUALSIASI IMPIANTO?


Si, il prodotto da noi scelto è compatibile con qualsiasi configurazione di impianto fotovoltaico esistente e con qualsiasi regime di incentivazione a cui si ha accesso, ha un interfaccia di facile utilizzo e un ingombro contenuto, è di semplice installazione e garantito 10 anni!

 

SEI INTERESSATO AD UN IMPIANTO DI ACCUMULO?


Grazie alla nostra esperienza, a un servizio "Chiavi in mano" e la collaborazione di tecnici qualificati il cliente che si affida a noi viene assistito a 360°, prenota direttamente online un sopralluogo gratuito e senza impegno di un nostro tecnico a casa tua!

SOPRALLUOGO GRATUITO